Proximity Marketing con Facebook

proximity marketing con facebook

Succede che un giorno mi viene voglia di provare a chiedere nuovamente il Facebook Bluetooth® Beacon per il proximity marketing. Lo chiesi già a Giugno 2015, ma non vi fu alcuna reazione da parte di Marc. Magari con un promemoria, dopo 7 mesi, qualcosa si muove.

Il giorno dopo mi ritrovo in (quasi)* tutte le pagine che gestisco questa immagine con un messaggio eloquente.

Proximity marketing facebook

*più avanti ti spiego il motivo del “quasi”

SET UP PLACE TIPS? Sogno o son desto?

Incuriosito clicco il pulsantino blu e… ta daaaaaa.
proximity marketing facebook impostazione

Proximity Marketing con Facebook

Il proximity marketing (marketing di prossimità) è una tecnica di marketing che opera su un’area geografica delimitata e precisa attraverso tecnologie di comunicazione di tipo visuale e mobile con lo scopo di promuovere la vendita di prodotti e servizi. [Wikipedia]

A questo punto con Facebook, a differenza di altri big del digitale, sarà possibile fare proximity marketing (low-cost) tramite il wi-fi. Meno efficace dei sistemi basati sulla tecnologia Bluetooth che permettono la microlocalizzazione, Place Tips permette di creare una unica area all’interno della tua attività basata sulla tua rete wi-fi, attraverso la quale gli utenti che accedono a Facebook, mentre aspettano o visitano il negozio, visualizzeranno come prima notizia del loro feed informazioni relative alla tua pagina.

proximity facebook pagina

L’utente in questo modo sarà più invogliato a cliccare “MI PIACE” e “REGISTRATI”. Potrei definirlo una specie di real time marketing se penso al fatto che potremo anche regalare degli sconti riservati in cambio di Like o Registrazioni, con un ROI istantaneo (oltre tutto).

Sarà possibile impostare un messaggio di benvenuto e personalizzare la foto di sfondo della schermata.

Come (cercare di) impostare Place Tips

Ti dicevo prima che “quasi” tutte le pagine che gestisco hanno la possibilità di impostare Place Tips. La nuova funzione, infatti, è raggiungibile aggiungendo all’URL della propria pagina Facebook la stringa /settings/?tab=place_tips, ma alcune pagine danno errore.

Non solo, ho notato che su alcune pagine non è possibile impostare il nome della propria rete wi-fi e non mi è ancora ben chiaro se tale wi-fi dovrà essere libera o se il sistema funziona anche se è protetta da password.

Conclusioni

Ho già provato Place Tips dentro la mia attività e… non sempre funziona. Il sistema sembra in fase di Beta “pubblica” e ciò direi che è confermato anche dal fatto che i testi nella pagina si set-up sono parzialmente tradotti in italiano.

Provate e fatemi sapere se anche a voi funziona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *