Della pubblicità su Facebook ne parlano tutti, o quasi. Chi perché l’ha provata e non ha avuto risultati soddisfacenti, chi perché l’ha integrata efficacemente nella sua strategia di marketing digitale o chi perché ha sentito l’amico che ne parlava al bar. Una cosa è certa: un social network, come Facebook, che ha al suo attivo quasi 2 miliardi utenti nel mondo è un pozzo di clienti per qualsiasi tipo di business. Il piccolo artigiano, il libero professionista, la piccola media impresa, l’industria o l’associazione no-profit. Visto che una delle domande più frequenti in azienda è “come farsi pubblicità”, oppure “come fare pubblicità su internet”, ti spoilero e ti avviso fin da qui che il canale social per antonomasia è lo strumento più efficace ed economico per promuovere prodotti o servizi.

In questo post vorrei aiutarti a comprendere:

  • come funziona la pubblicità su Facebook
  • quando usare le inserzioni Facebook
  • come definire gli obbiettivi di una campagna pubblicitaria Facebook
  • come definire i costi della pubblicità su FB

Ti sei già fatto un’idea vero? Facebook per le aziende non è a gratis. A me piace il motto

No Facebook ADS, No Party“.

Vediamo di analizzare i punti riportati e imparare come fare la pubblicità su Facebook in modo professionale.

Inserzioni di facebook, come funzionano?

Il social network blu crea per ognuno degli utenti iscritti una mappa, definita Social Graph, in cui “registra” tutti i suoi dati. Non prendere paura, in realtà questi dati, tavola in modo inconscio, glieli stai fornendo tu volontariamente. Quali sono? Eccoli:

  • Dati demografici: Età, Sesso, indirizzo di residenza, situazione sentimentale, ecc
  • Interessi personali: sport, riviste, marchi famosi, hobby ecc
  • Comportamenti: titolo professionale, titolo di studio, ecc

Tutti questi dati sono a disposizione delle aziende che, dopo aver creato la loro pagina Facebook, vogliono fare della pubblicità a pagamento.

Inserzioni e campagne pubblicitarie su Facebook

Una volta definito quali siano le caratteristiche del cliente ideale (lo hai fatto anche tu vero?), le aziende possono utilizzare lo strumento di gestione inserzioni Facebook per selezionare le caratteristiche delle persone che vedranno l’inserzione e creare così della pubblicità davvero efficace.

Quando usare le inserzioni Facebook

Mi verrebbe da risponderti “SEMPRE”, ma voglio essere più realista. Facebook è nato per mettere in contatto le persone, per farle dialogare, informarsi e condividere. Da sempre il vero obbiettivo del social è questo. Bugia, il vero obbiettivo di Facebook (Inc.) è fare utili… non raccontiamoci frottole.

Da quando è stata data la possibilità anche alle aziende di fare pubblicità con Facebook, migliaia di realtà si sono catapultate sul social per banchettare, in modo economico, sul tavolo degli spazi pubblicitari. Hai presente quando vai ai buffet e gli invitati si avventano su tutte le portate che vengono servite, come se non mangiassero da settimane? Stessa identica cosa.

Le inserzioni di Facebook vanno usate quando si hanno dei chiari obbiettivi di business, quando si è definito un budget, quando si sono definiti degli indicatori per valutare il ritorno di investimento.

“Ok Simone, ma io voglio vendere”.

E’ chiaro, sei un imprenditore e questo è il tuo primo obbiettivo. Da qualche tempo è stata introdotto un sistema per vendere su Facebook attraverso la funzione vetrina, ma il social network non deve servirti a questo. Il social ti deve servire per portare traffico al sito, per portare gente in negozio, per farti conoscere da nuovi clienti o fidelizzare quelli già acquisiti.

Quando hai ben chiaro quale sia il tuo cliente ideale, quando hai un budget e quando hai chiaro che Facebook non deve servirti per eseguire una vendita diretta, ecco quello è il momento migliore per iniziare una campagna pubblicitaria Facebook.

orario campagne sponsorizzate Facebook

Se vuoi un consiglio, datti una letta alle normative Pubblicitarie che puoi trovare qui https://www.facebook.com/policies/ads/overview. Troverai altri motivi per cui puoi o, magari, non puoi fare pubblicità su Facebook.

Obbiettivi di una campagna pubblicitaria su Facebook

In parte l’ho già anticipato nel paragrafo precedente: se vuoi fare pubblicità su Facebook devi farlo solo se hai degli obbiettivi. Questi obbiettivi non possono e non devono essere (almeno per ora) la vendita DIRETTA di un prodotto o servizio.

Pensaci un attimo: hai mai concluso un acquisto vero e proprio rimanendo all’interno di Facebook. MAI.

La piattaforma pubblicitaria, detta anche Gestione Inserzioni, mette a disposizione svariate tipologie di annunci Facebook.Ognuna di queste tipologie ha le sue caratteristiche e serve per intervenire in diverse fasi del processo di acquisto del tuo cliente. Piccola parentesi in merito: ricorda il principio A.I.D.A. che rappresenta tutte le fasi del processo di acquisto ovvero Attenzione, Desiderio, Interesse, Azione.

Lo strumento di Facebook divide gli obbiettivi di una campagna pubblicitaria in tre sezioni principali:

  • NOTORIETA’
  • CONSIDERAZIONE
  • CONVERSIONE

Obbiettivi delle inserzioni pubblicitarie Facebook

Ognuna delle sezioni concorre a raggiungere l’obbiettivo di business che ti sei dato. Operare secondo la sequenza A.I.D.A. attraverso gli obbiettivi delle campagne è il modo ideale per fare pubblicità su Facebook.

Se vuoi approfondire l’argomento ti invito a leggere il mio articolo in cui parlo degli step di una campagna Facebook ADS, ma anche qui https://www.facebook.com/business/ puoi trovare ben spiegate tutte le tipologie di inserzioni possibili su Facebook.

I costi della pubblicità su Facebook

Il post è già abbastanza lungo, per cui non starò qui a spiegarti quanto costa la pubblicità su Facebook. Ho già scritto un articolo per aiutarti a definire il budget da investire in Facebook ADS.

Costi pubblicità su Facebook

In questo paragrafo voglio farti capire che non esiste un investimento minimo o massimo per le campagne pubblicitari su Facebook. Quando hai capito che, quando decidi, devi investire almeno 1€ al giorno (5€ in certi casi), tutto il resto viene da se.

Fai dei test A/B per capire quale inserzione performa meglio, quale pubblico e quale testo è più rispondente ai tuoi obbiettivi, quale localizzazione ti porta più interazioni. Il segreto è testare continuamente.

Qualche tempo fa ho fatto una inserzione per un cliente con obbiettivo Traffico al sito web. E’ andata benissimo, con un costo per clic di circa 1 centesimo. Dopo due settimane, ho cambiato solo l’immagine mantenendo lo stesso pubblico e i costi sono schizzati a quasi 10 centesimi a clic.

E’ questo il bello (o il brutto) di Facebook: quando pensi di aver trovato la soluzione… devi ricominciare.

Quindi non esiste una regola per definire i costi, o il budget, della pubblicità su Facebook. Ogni realtà, ogni settore, ogni pagina ha le sue caratteristiche per cui solo una intensa fase di test può venirti incontro per definire quanto devi spendere in Facebook ADS . Però una cosa ti posso garantire: rispetto alla pubblicità tradizionale (radio, TV, carta stampata) il rapporto costo/efficienza non ha paragoni.

Per finire

Ora hai qualche motivo in più per valutare concretamente se la pubblicità su Facebook è uno strumento che può essere utile per gli obbiettivi del tuo business. Non è facile e non è nemmeno immediato. I risultati si ottengono con il tempo che con lo studio. Probabilmente dovrai affidarti ad un social media specialist, dal momento che la piattaforma offre nuove opportunità ogni giorno. Un consiglio che mi sento di poterti dare è di iniziare prima possibile con le tue campagne pubblicitarie nel social network. Poche aziende hanno già colto l’opportunità di fare advertising nel social per cui c’è ancora spazio, ma le prospettive di crescita di Facebook faranno lievitare (è immancabile) i costi per le inserzioni.

Per cui inizia ora a cercare una strategia efficace di Facebook marketing  ed a sfruttare appieno i benefici della pubblicità sul social network.

**************************************

Ti sono stato utile? Dimostrami di aver apprezzato il mio lavoro scegliendo una, due o tre alternative:

Grazie e buon ADVERTISING.

Simone Gazzola

Simone Gazzola

Social Media & Facebook specialist at Meedialab
Sociale Media Specialist, Facebook ADS specialist e docente SMM per aziende, professionisti e privati
Simone Gazzola

Altri post interessanti:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi