Hai fatto le tue prime inserzioni con lo strumento pubblicitario di Facebook? Hai seguito tutti gli step per una campagna attraverso gestione inserzioni Facebook e ti sono arrivati gli addebiti? Bene, sappi che da Menlo Park (anzi dall’Irlanda) ti hanno mandato anche la fattura.

In questo articolo potrai imparare come:

  • scaricare i pdf e i costi delle fatture Facebook
  • come ricevere gli addebiti delle inserzioni e di conseguenza le fatture

Se sei un inserzionista Facebook e stai facendo attività di advertising in qualità di privato, tutto ciò potrebbe non interessarti, ma se stai operando in qualità di Partita IVA per promuovere la tua attività o quella di un tuo cliente, scaricare le fatture Facebook è un’operazione che DEVI fare ogni mese.

Vediamo insieme come.

Facebook e fatturazione

Dunque, partiamo dall’inizio: hai il tuo account pubblicitario Facebook, hai una Partita IVA, sei soggetto al regime fiscale italiano, ahimè. Welcome in the club.

La prima cosa di cui ti devi assicurare è di inserire tutti i dati per la corretta fatturazione all’interno del pannello IMPOSTAZIONI DELL’ACCOUNT PUBBLICITARIO. Lo trovi a questo link https://www.facebook.com/ads/manager/account_settings/information.

Account inserzionista Facebook schermata

Nel momento in cui inserisci la Ragione Sociale e la Partita IVA non puoi esimerti dal ricevere le fatture Facebook, registrarle e di conseguenza assolvere tutti gli obblighi di Legge, che sono:

  • versamento dell’IVA (la fattura arriva dall’Irlanda) a seconda del tuo regime fiscale
  • presentazione del modulo Intrastat 2 (mensile o trimestrale)

Quest’ultimo adempimento sembrava fosse stato eliminato dal 2017, in realtà non è così e ne ho parlato in un articolo dedicato a Intrastat Facebook a Gennaio.

Gestione fatturazione Facebook

Ci sono svariati metodi di pagamento delle inserzioni Facebook dai quali dipende la frequenza di emissione delle fatture:

  • al raggiungimento della soglia impostata
  • a fine mese
  • pagando subito

riepilogo pagamenti fatture Facebook

Puoi trovare queste impostazioni andando nel pannello FATTURAZIONE E METODI DI PAGAMENTO che trovi al seguente link https://www.facebook.com/ads/manager/billing/transactions.

Account inserzionista Facebook schermata

Scaricare le fatture Facebook in formato pdf

Vediamo ora dove scaricare effettivamente le fatture delle sponsorizzazioni Facebook. La schermata è la stessa sulla quale ci siamo posizionati al paragrafo precedente, ovvero FATTURAZIONE E METODI DI PAGAMENTO.

Passiamo però alla sezione in basso dove ci sono le Transazioni. Seleziona un periodo in cui ritieni di aver ricevuto degli addebiti quindi conferma. La schermata apparirà come segue:

fatture facebook

A questo punto puoi scaricare il pdf (cliccando l’icona sulla destra dell’ID) per poi passarlo a chi si occupa della tua gestione fatture (il tuo commercialista?).

fatture facebook download

Cliccando sul numero dell’ID transazione, puoi accedere al contenuto visuale della fattura Facebook e visualizzare nel dettaglio tutte le transazioni, gli importi, campagna per campagna e pagina per pagina (se acquisti advertising per i tuoi clienti).

Un piccolo consiglio: nella sezione NOTIFICHE che trovi alla pagina IMPOSTAZIONI DELL’ACCOUNT PUBBLICITARIO hai la possibilità di impostare un indirizzo email al quale Facebook invierà le fatture una volta emesse. Potresti farlo anche con gli account inserzionista dei tuoi clienti, inserendo il tuo indirizzo e-mail, raccogliendo tutte le fatture e inviandole una sola volta al mese.

notifiche fatturazione account inserzionista

A tal proposito ti invito a leggere anche il mio articolo che spiega come gestire le sponsorizzate con l’account inserzionista del tuo cliente.

Esempio di fatture Facebook

Ecco una fattura Facebook di esempio per capire come viene generata dal sistema. Come puoi vedere ogni campagna sponsorizzata rappresenta una voce con il relativo importo. Chi ti segue la contabilità sarà entusiasta di tutto ciò. La fattura in pdf che ricevi o scarichi dal pannello Fatturazione del tuo profilo inserzionista può essere anche di svariate pagine, quindi… buon divertimento. Per questo ti consiglio di non gestire le sponsorizzate dei tuoi clienti con il tuo account bensì con il loro. Sarà di loro competenza registrare le fatture di FB nonché espletare tutte le pratiche fiscali.

Esempio fatture Facebook in pdf

Scaricare fatture Facebook dal punto di vista fiscale

La fase più facile è superata, ora rimane l’aspetto fiscale. La Partita IVA di Facebook è irlandese, per cui, se hai compilato correttamente i tuoi dati aziendali, l’adempimento IVA lo devi espletare nel tuo paese.

A questo punto, come detto prima ci sono due diverse attività da svolgere:

  • versare l’IVA (tramite F24) o fare l’inversione contabile (Reverse charge) in base al regime fiscale in cui operi
  • registrare l’operazione comunitaria attraverso il modelli Intrastat-2

Posso immaginare che anche il costo di Facebook possano essere passati come spese pubblicitarie (fattura pubblicità, costi pubblicità Facebook), tuttavia, come ti dicevo nel post relativo all’Intrastat, non sono un commercialista ne ho competenze in economia e finanza. Tutto ciò che scrivo è sulla base di esperienze personali e su consiglio del commercialista (lo pago apposta…).

E per finire?

Spero che queste poche righe ti siano state utili per capire dove trovare le fatture da scaricare di Facebook e come comportarti quando acquisti inserzioni come agenzia per altri inserzionisti. Nel dubbio, manda sempre tutte le fatture inserzioni Facebook al tuo commercialista o a chi gestisce la contabilità in azienda, vedrai la felicità nei loro occhi quando vedranno come sono organizzate le fatture Facebook.

Se ci sono dubbi puoi lasciarmi un commento qui nel blog, iscriverti alla newsletter, oppure inviarmi una mail di richiesta all’indirizzo info@meedialab.it

BUONE INSERZIONI

Simone Gazzola

Simone Gazzola

Social Media & SEO specialist at Meedialab
Gestisco canali aziendali su Facebook, Instagram, Google+, Twitter e ottimizzo siti web per migliorarne il posizionamento nelle ricerche locali.
Simone Gazzola

Altri post interessanti:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi